Mar. Nov 12th, 2019

Sport & disabilità: istituzioni e federazioni unite per attuare azioni vincenti

Sport, sinonimo di benessere per tutti sotto ogni punto di vista. Un concetto che negli ultimi tempi la Regione Puglia, attraverso il progetto Sport-salute, ha rafforzato stanziando uno specifico fondo che permetterà alle  federazioni sportive pugliese disabili di favorire la pratica sportiva da parte di persone con disabilità.

Una grande opportunità che nei giorni scorsi a Lecce è stata approfondita nel corso di un convegno, a cura dell’Università del Salento e il Comitato Italiano Paraolimpico di Puglia, dal titolo “Conosciamo lo sport”.

L’input, nello specifico rivolto agli universitari disabili, è stato così immesso attraverso dati statistici, slide, video ed esempi di atleti azzurri vincenti ormai prossimi alle “Paraolimpiadi di Rio 2016”.

Lo sport come miglior strumento terapeutico in grado sia di migliorarne lo stato di salute psico-fisica sia di prevenire condizioni di isolamento ed emarginazione.

A tal proposito nel Salento un valido e consolidato esempio è rappresentato dalla Lupiae Team Salento Inail, squadra di basket in carrozzina che milita in Serie B. Una società dilettantistica, presente a Lecce da circa quindici anni, ormai punto di riferimento per la pratica sportiva per disabili.

Motivazioni, quindi, da cogliere per tutti quei disabili (il progetto Sport-salute promosso dalla Regione Puglia vedrà l’attuazione di una serie di incontri presso le scuole) che  ancora si sento ai margini della società degli abili. Differenze che lo sport può annullare e, a volte, capovolgere sottoforma di energia da trasmettere grazie alla conquista di una vittoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *